Eternità

C’è la nausea, e c’è la suoneria del telefono. Si fanno largo, prendono posizione nel buio. La suoneria mi dà la nausea. La nausea è la suoneria del telefono. Apro gli occhi. La suoneria è reale. Respiro. Ingoio la nausea. Prendo il telefono e scopro che il rompicoglioni delle 8 e 10 è Paolo. “Cazzo… Continue reading Eternità

Annunci

Capolavoro

Tre anni fa usciva Blackstar. Quello stesso giorno David Bowie compiva 69 anni. Tutto ciò che possiamo dire, che possiamo pensare ancora di questo album, è indissolubilmente legato a ciò che accadde due giorni più tardi. Tra le molte suggestioni, i percorsi analitici e i dubbi che sorgono alla luce (nera) degli intrecci, dei riflessi misteriosi… Continue reading Capolavoro

41 (sempre più “eroici”)

Primavera 1977. Bowie decide di prestarsi come tastierista e corista per il tour di The Idiot, l’esordio solista di Iggy Pop, finalmente dato alle stampe a marzo. Trenta date in due mesi tra UK, Canada e USA, una bella galoppata defatigante per il Duca Sottile, al termine del quale si precipita con tutta la band… Continue reading 41 (sempre più “eroici”)