Oltre la traversa: Matthäus, Van Basten, Antognoni e Platini

Non amo esprimere opinioni calcistiche sul web. Il rischio di innescare vortici di tifo becero (quando mai il tifo non lo è?) è altissimo. Eppure, credo che scrivere e leggere di calcio possa essere molto divertente. Non solo: in nome del calcio si possono scrivere cose molto belle, vedi i casi - solo per fare… Continue reading Oltre la traversa: Matthäus, Van Basten, Antognoni e Platini

Annunci

Il controllo e l’ossessione: i miei omaggi, Niki Lauda

"Se non ci sono incidenti, che divertimento è?". Babbo spiegava così la sua "passione" per la Formula 1. Ha sempre dimostrato questa franchezza, diciamo così, eccessiva nell'esporre pensieri, giudizi, opinioni. Senza calcolare troppo il contesto e l'interlocutore. In quel caso, l'interlocutore ero io, ancora bambino. Fine anni Settanta, primissimi Ottanta, non saprei dire. Comunque, dovevo… Continue reading Il controllo e l’ossessione: i miei omaggi, Niki Lauda

Scomparse e permanenze: una non-recensione di Sogni e favole

«Del tempo che ci è concesso noi facciamo un solo uso: lo perdiamo, non sappiamo fare altro che perderlo, e tutto il lavoro della nostra coscienza, con i suoi ricordi e le sue falsificazioni, è una minuziosa e disperata ricerca del tempo perso, e se qualcuno ci trasmette qualcosa prima di andarsene, non siamo venuti… Continue reading Scomparse e permanenze: una non-recensione di Sogni e favole

Il balcone, l’amore e l’artificio

Mi definisco un "ateo superstizioso". Il che con ogni probabilità fa di me un membro della setta più diffusa e trasversale del pianeta. Non so se è per questa ragione che, da non credente, le manifestazioni del bisogno di credere mi affascinano. Di più: mi sconcertano. Ancora di più: mi commuovono. Uno di questi fenomeni… Continue reading Il balcone, l’amore e l’artificio

Due anni

Due anni di Pensierosecondario. Duecentoventi post, circa ventitremila visite. Per quel che riguarda i numeri, e per quel che valgono i numeri, tutto qui. Poi c'è quello che tutto questo significa. Poco, in generale. Potrei chiudere questo blog adesso e la mia vita non cambierebbe di molto, mentre la vita di tutti gli altri cambierebbe… Continue reading Due anni

Cannibalismi streaming

Premessa: proprio mentre sto leggendo Fedeltà di Marco Missiroli, mi arriva la notizia di un progetto di serie tv basata proprio su questo romanzo, uscito - per la cronaca - lo scorso 12 febbraio e incluso nella dozzina dei finalisti allo Strega. Pochi giorni fa si è saputo che, sempre su Netflix, sarebbe in avanzata… Continue reading Cannibalismi streaming