Persistenza: un racconto su L’Ircocervo

Quercia

Non lo so dove nascono i racconti. Posso dire che questo è nato sulla pelle della realtà, spingendo un po’ più avanti quello che ho vissuto (visto, sentito) fino a inciampare in una dimensione che, come capita spesso in questi casi, mi ha totalmente rapito. Si intitola Persistenza, ci ho lavorato per quasi due anni. Parla di sentimento e ambizione, di maschile e femminile, di una quercia secolare, di presente e – appunto – persistenza. Quasi tutto in questa storia è frutto di fantasia, ma nulla è irreale. Confesso che mentre immaginavo la protagonista femminile – le sue parole, le espressioni, la postura, il movimento delle mani – mi sono ispirato alla meravigliosa Monica Vitti ne L’Eclisse.

leclisse

 

Il Rifugio dell’Ircocervo è un blog che pubblica una rivista di racconti – come dire – non brevi: un formato che ti spinge a scardinare la prassi dell’attenzione debole, invitando il lettore a ritagliarsi tempo e “dimensione ” per recuperare la pratica di immergersi. Il primo numero mi sembrò di altissimo livello, ragion per cui sono davvero orgoglioso che Persistenza sia stato selezionato per il secondo numero de L’Ircocervo, disponibile qui in pdf oppure online.

 

Buona lettura. Buona immersione.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...