Incontenibile

janis joplin

Impadronirsi di una canzone.

Viverla come se fosse l’ultima (ogni volta, l’ultima).

Spezzarla nel punto in cui fa più male.

Abbatterla.

E restituirla intatta. Incontenible.

Viva come un tormento dolcissimo, una malinconia di carne. Un esorcismo travolgente ma senza liberazione.

75 anni fa nasceva Janis Joplin.

 

5 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...